FOCUS

Modularità e processi costruttivi

PERIODO

2014 – 2015

Un edificio puramente dimostrativo costruito secondo il protocollo Passivhaus.

Il modulo abitativo

Biosphera 1.0 è stato progettato e realizzato su due piani a partire da due strutture trasportabili simili a container e solo parzialmente arredato essendo concepito per mostrare le tecnologie ai visitatori e non come abitazione pronta e funzionale.

Il monitoraggio ambientale

Durante la durata del progetto la presenza di strumenti di rilevazione ha permesso di monitorare i seguenti fattori: l’irraggiamento solare sulla superficie vetrata, temperatura e umidità relativa, Co2, energia prodotta da impianto fotovoltaico, la temperatura superficiale dei materiali contenuti nelle pareti.

Il road show

Visitatori

Nell’arco di 12 mesi Biosphera 1.0 è stata a Trento, Roma e Milano.

Biosphera 1.0 realizzato per essere visitato durante le fiere il modulo abitativo non è stato abitato. In 12 mesi è stato visitato da più di 5000 persone.

Certificazioni

Il modulo Biosphera 1.0 è certificabile Passivhaus e certificata Pefc.
Passivhaus, standard legato al benessere abitativo e al consumo energetico In una Passivhaus è possibile raggiungere un’ottima condizione di comfort abitativo con un dispendio energetico minimo.
Pefc: Certificazione creata per promuovere la gestione forestale sostenibile e la tracciabilità lungo le filiere forestali.

I promotori di Biosphera 1.0

Progettato da Zephir e realizzato da Armalab, Arca e Artuso Legnami.