Sicurezza, comfort, ottimizzazione

La domotica fa sempre più parte della nostra vita. Le tecnologie in questo campo fanno passi da gigante di anno in anno individuando nuove soluzione e rispondendo a nuove esigenze in precedenza non considerate.
Il motivo è semplice, l’adozione di soluzione domeniche in un edificio risponde a tre esigenze precise:

  • maggiore sicurezza
  • miglior accoglienza e comfort
  • ottimizzazione delle risorse energetiche e non solo

La domotica ave in Biosphera

Lo scopo fondamentale per cui si utilizza il cablaggio mediante BUS è quello di realizzare il più semplice collegamento fisico e logico tra i dispositivi, minimizzando sia il numero delle interconnessioni sia il tempo richiesto per trasferire in modo compiuto le informazioni tra un dispositivo e l’altro. Ogni dispositivo detto terminale, stazione, nodo o punto ha la capacità di inviare e ricevere in modo sequenziale segnali elettrici che rappresentano informazioni o messaggi codificate secondo un determinato protocollo (Domina utilizza il protocollo proprietario AVEbus). L’identificazione del destinatario del messaggio avviene tramite il riconoscimento dell’indirizzo che è parte integrante di ogni messaggio. Tale indirizzo viene assegnato ad ogni dispositivo tramite un’apposita procedura di configurazione.

La crescente domanda di sistemi di comando e controllo automatico in un moderno edificio richiede l’installazione di complessi cablaggi e porta spesso alla saturazione della capacità ricettiva iniziale. Ciò inevitabilmente complica l’installazione di nuove funzioni e la manutenzione o l’aggiornamento di quelle esistenti, che spesso diventa realizzabile solo con interventi onerosi.

Installare Domina di AVE significa poter contare su un sistema che prevede le funzioni di automazione, comfort e comunicazione, oggi richieste per una moderna abitazione ma anche poter avere un sistema espandibile, modulare, che una volta installato con le funzioni base può crescere con le necessità della clientela più esigente. Il sistema è del tipo ad “intelligenza distribuita”, ovvero ogni componente del sistema possiede a bordo una o più funzioni, e può dialogare con gli altri componenti del sistema tramite un unico cavo (linea bus). Adottare DominaBus significa inoltre semplificare l’installazione, migliorare la manutenzione e rendere facile l’ampliamento degli impianti esistenti.

DOMINAplus è in grado di supervisionare tutte le funzioni presenti nell’impianto di automazione AVEbus. Mediante i dispositivi di supervisione è possibile gestire, mediante interfaccia grafica, funzioni come il comando completo di luci, tapparelle, climatizzazione, diffusione sonora, scenari, programmi orari, controllo carichi, contabilizzazione dei consumi (energia elettrica, acqua e gas), visualizzare allarmi tecnici come fughe di acqua o di gas e gestire il sistema di antintrusione.

DOMINAplus permette la realizzazione di un impianto domotico dove i moduli sono distribuiti in modo tale da ottimizzare l’impiego di quadri elettrici di dimensioni ragionevoli, questione particolarmente sentita in abitazioni di modeste dimensioni dove lo spazio per grandi quadri elettrici è difficilmente reperibile senza impattare sull’estetica della struttura abitativa.

La a domotica e l’automazione in Biosphera Equilibrium sono state progettate e realizzata grazie alla consulenza dei tecnici AVE.
AVE s.p.a. é una realtà imprenditoriale italiana presente da 114 anni nello scenario internazionale dei produttori di apparecchiature elettriche ed elettroniche destinate all’installazione in impianti elettrici residenziali e terziari.

In collaborazione con